Con riferimento all'offerta pubblica di scambio volontaria totalitaria (l'"Offerta") avente ad oggetto massime n. 1.144.285.146 azioni ordinarie di Unione di Banche Italiane (UBI Banca) promossa da Intesa Sanpaolo, in relazione agli articoli 102 e 106, comma 4, del D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, come successivamente modificato, comunicata in data 17 febbraio 2020, ai sensi dell'articolo 102, comma 1, del TUF e dell'articolo 37 del Regolamento Emittenti, e oggetto di successivo comunicato stampa di avvenuto deposito del Documento di Offerta presso Consob in data 6 marzo 2020, Intesa Sanpaolo comunica, su richiesta della Consob, che il procedimento d'Offerta prosegue e che sono stati temporaneamente interrotti i termini per concludere il procedimento di approvazione del Documento di Offerta.

Considerato che:

(i) il Documento di Offerta incorpora per riferimento il prospetto informativo relativo ai titoli offerti in scambio,

(ii) il procedimento volto all'approvazione del prospetto informativo è tutt'ora in corso e non può concludersi entro la data del 22 giugno 2020, in quanto una nuova bozza del prospetto è stata depositata nella serata di venerdì 19 giugno 2020, nel rispetto dei termini previsti dal Regolamento Emittenti,

anche ai sensi dell'art. 10-bis della legge 241/1990, la Consob – ferma la prosecuzione del procedimento in oggetto – ha rilevato che non è possibile procedere in data 22 giugno 2020 all'approvazione del Documento di Offerta.


Tenuto conto dei tempi previsti dalla normativa vigente per completare l'istruttoria sul prospetto informativo, Intesa Sanpaolo confida che il nulla osta alla pubblicazione del Documento di Offerta possa essere rilasciato dalla Consob nel corso della corrente settimana.

(GD - www.ftaonline.com)