Iren comunica l'avvio, nella giornata di oggi, 14 maggio 2019, della prima tranche del programma di acquisto di azioni proprie in esecuzione della delibera assembleare del 5 aprile 2019, ai sensi degli artt. 2357, 2357-ter del codice civile.

Il Consiglio di Amministrazione, in virtù dell'autorizzazione ricevuta, ha deliberato in data 5 aprile 2019 di avviare il programma di acquisto di azioni proprie fino a un massimo di n. 26.000.000 azioni ordinarie, rappresentative del 2% del capitale sociale.

La finalità del programma è di dotare la Società di azioni proprie da utilizzare nell'ambito di operazioni di crescita esterna, coerenti con le linee strategiche che la Società intende perseguire, anche mediante scambio, permuta, conferimento, cessione o altro atto di disposizione di azioni proprie per l'acquisizione di partecipazioni o pacchetti azionari, per progetti industriali o altre operazioni straordinarie che implichino l'assegnazione o disposizione di azioni proprie.

Il prezzo di acquisto di ciascuna azione non dovrà essere inferiore del 10% del prezzo ufficiale di Borsa del titolo Iren del giorno precedente a quello in cui verrà effettuata l'operazione di acquisto e non superiore del 10% del prezzo ufficiale di Borsa del giorno precedente a quello in cui verrà effettuata l'operazione di acquisto, fermo restando l'applicazione delle ulteriori condizioni e termini di cui all'art. del Regolamento Delegato (UE) n. 1052 dell'8 marzo 2016 e, in particolare:

  • Non potranno essere acquistate azioni a un prezzo superiore al prezzo più elevato tra il prezzo dell'ultima operazione indipendente e il prezzo dell'offerta di acquisto indipendente corrente più elevata nella sede di negoziazione dove viene effettuato l'acquisto;