Ad integrazione del comunicato emesso in data 8 giugno 2017, relativo alla avvenuta sottoscrizione di un term sheet, di natura non vincolante, tra *Itway *e *Maticmind *in ordine ad un possibile progetto di integrazione industriale tra le società, si specifica che *Maticmind *è partecipata dai seguenti soggetti, nelle seguenti proporzioni:

  • *Essematica *S.p.A. - società a sua volta partecipata, in misura paritetica tra loro, dai Signori Carmine, Alessandra e Francesca Saladino -, 51%;

  • il Signor Carmine Saladino, 29%;

  • il Signor Luciano Zamuner, 20%.

A fronte di tale compagine azionaria, pertanto, non sussistono profili di correlazione tra le parti potenzialmente coinvolte nel progetto.

Si precisa altresì che, ai sensi del term sheet, l'eventuale integrazione tra Itway e Maticmind è subordinata, tra l'altro, al conseguimento dell'*esenzione, in capo ai soci di Maticmind, dagli obblighi di promuovere un'offerta pubblica di acquisto *sulle azioni di Itway per effetto dell'integrazione medesima.

A tale proposito, non essendo ancora stabilita la struttura della possibile operazione, le società, una volta definita tale struttura, vaglieranno e individueranno le fattispecie di esenzione rilevanti (ad esempio, meccanismo c.d. di whitewash).

Infine, si specifica che, laddove l'operazione di integrazione dovesse trovare attuazione e fosse integrata la fattispecie di cui agli artt. 117-bis del D. lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, e 57, comma 2, del Regolamento Emittenti e all'art. 2.10 del Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A., l'emittente provvederà alla nomina di uno sponsor in conformità alle prescrizioni della disciplina applicabile, per il rilascio delle relative attestazioni.