Il gruppo farmaceutico e dei beni di consumo Johnson & Johnson ha rivisto al rialzo la stima sui ricavi 2019 a 82,4-83,2 miliardi di dollari da 82-82,8 miliardi della precedente guidance. Nel secondo trimestre l'utile per azione adjusted si è attestato a 2,58 dollari contro i 2,46 dollari del consensus. Meglio del previsto anche il giro d'affari a 10,53 miliardi (consensus 10,27 miliardi).

(RV - www.ftaonline.com)