Nuovo sell-off per Juventus che oggi ha vissuto una seduta molto pesante, scivolando nell'ultima posizione del Ftse Mib.

Il titolo, dopo aver lasciato sul parterre oltre il 4,5% venerdì scorso, ha avviato gli scambi in calo oggi per poi accelerare al rialzo e arrivare a guadagnare quasi il 2%.

Dal top intraday a 1,5675 euro, Juventus ha avviato un forte movimento a passo di gambero, terminando gli scambi a 1,487 euro, con un affondo del 3,41% e quasi 23 milioni di azioni transitate sul mercato a fine seduta, ben oltre la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 16,5 milioni di pezzi.

Gli analisti di Banca IMI oggi hanno ribadito la raccomandazione "buy" sul titolo, con un prezzo obiettivo a 1,4 euro, ricordando che durante il week-end è stata annunciata la scelta di Maurizio Sarri quale nuovo allenatore della Juventus.