Juventus Football Club -2,5% in netto calo nonostante la cessione a titolo definitivo alla Sampdoria del cartellino del portiere Audero a fronte di un corrispettivo di 20 milioni di euro pagabile nei prossimi quattro esercizi (plusvalenza di circa 19,9 milioni). Il titolo del club bianconero probabilmente viene penalizzato da quanto riferito da MF-Milano Finanza, ovvero che le revisioni ordinarie della serie di indici FTSE Italia (annuncio domani in serata) potrebbero portare HERA (+0,3%) nel paniere del FTSE MIB (con efficacia dal 18 marzo). Juventus FC e Amplifon (invariata) sono gli ultimi titoli a essere entrati nell'indice principale (a fine dicembre). Attualmente Juventus capitalizza 1,27 miliardi di euro contro i 3,69 di Amplifon e i 4,35 di HERA: potrebbe quindi toccare proprio al titolo della squadra torinese l'onere di far posto ad HERA meno di tre mesi dopo l'ingresso nel FTSE MIB.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)