Juventus Football Club accelera al rialzo e tocca i massimi da metà aprile. Il club bianconero è al centro delle indiscrezioni di calciomercato: si sta cercando il sostituto di Massimiliano Allegri in panchina. Tra i papabili Maurizio Sarri e Josep Guardiola. Anche tra i calciatori si fanno nomi pesanti come quelli di Sergej Milinkovic-Savic e Mauro Icardi. Il titolo e' salito fino a 1,4595 euro per poi flettere a 1,44 circa, molto al di sopra comunque della chiusura di martedi' a 1,365 euro. A 1,42 transita la trend line rialzista disegnata dai minimi dello scorso ottobre, violata al ribasso il 23 aprile e testata senza successo dai massimi delle tre sedute precedenti l'ultima. La rottura confermata in chiusura di giornata di 1,42 e' quindi da intendere come un segnale di forza importante, che potrebbe permettere un tentativo di ricopertura dell'ampio gap ribassista apertosi il 17 aprile tra 1,444 e 1,6655 euro. Al superamento di area 1,66/67 i prezzi potrebbero mettersi in caccia dei massimi di settembre a 1,8130 euro. Solo discese sotto area 1,40 metterebbero in discussione il segnale di forza appena inviato facendo temere ribassi verso 1,333, media esponenziale a 100 giorni.

(AM - www.ftaonline.com)