Secondo Robert Kaplan, president della Federal Reserve Bank (Fed) di Dallas, l'economia Usa dovrebbe crescere con un solido tasso del 2,25% -2,50% quest'anno, mentre l'inflazione dovrebbe muoversi verso il target dell'istituto centrale di Washington. Situazione che mette i tassi d'interesse al posto giusto. "Fondamentalmente penso siamo nella giusta impostazione politica, sono un po' agnostico a questo punto tra aumentare o diminuire i tassi", ha spiegato mercoledì nel corso di un'intervista con Fox Business Network. Kaplan ha inoltre aggiunto di ritenere che sia troppo presto per valutare gli effetti dei dazi imposti da Donald Trump alla Cina su valuta e inflazione Usa.

(RR - www.ftaonline.com)