Kepler Cheuvreux conferma la raccomandazione "hold" per Parmalat con prezzo obiettivo a 2,6 euro. Il primo trimestre e' stato migliore delle attese degli esperti di KC a tutti i livelli. Il primo trimestre si chiude con fatturato netto in crescita a cambi e perimetro correnti ma con un margine operativo lordo e con un utile in calo a causa del Venezuela. Il fatturato netto e' cresciuto del 3,2% a 1,4 miliardi di euro, il margine operativo lordo e' sceso del 5,1% a 77,5 milioni, l'utile del periodo e' in calo del 30,4% a 13,5 milioni. Escludendo il Venezuela mol e utile crescono rispettivamente del 16,1% e del 49,7%.

(AM)