Kolinpharma, PMI Innovativa operante nel settore nutraceutico, annuncia di aver ricevuto la concessione del *brevetto in U.S.A. per il prodotto Ivuxur *dall'Ufficio Brevetti e Marchi domestico. L'ottenimento del brevetto, la cui richiesta era stata presentata alla fine del 2015, sarà valida sul mercato statunitense fino al maggio 2036 e rappresenta un importante consolidamento per gli asset patrimoniali del gruppo oltre ad una significativa opportunità per l'estensione oltreoceano del prodotto.

Il mercato statunitense della nutraceutica fa registrare una forte crescita: nel 2017 si è attestato a un valore di 71,73 miliardi di dollari in crescita del 23% rispetto al 2014 con una stima di ulteriore sviluppo al 2025 fino a 133,39 miliardi di dollari (fonte: Statista 2019). Secondo un'indagine condotta da Ipsos Public Affairs per conto di Council for Responsible Nutrition (CRN) nel 2016, oltre il 71% degli statunitensi ha assunto integratori alimentari con una spesa pro-capite per prodotti nutraceutici pari a 59 euro, molto più elevata rispetto alla media globale pari a 9 euro (Fonte: Federsalus, 2015).

Rita Paola Petrelli, Presidente di Kolinpharma, ha così commentato: "Esprimiamo la massima soddisfazione per essere riusciti a ottenere un altro brevetto su uno dei prodotti di punta della nostra linea ginecologica a pochi giorni dall'ottenimento del brevetto per la commercializzazione di Xinepa. Questo riconoscimento è l'ulteriore conferma dei nostri sforzi volti a proteggere e valorizzare il know-how e gli investimenti effettuati in R&D dalla Società".

  • Ivuxur *è un integratore alimentare, a base di Pacran (estratto secco di mirtillo rosso), D-mannosio, uva ursina e zinco, destinato al mantenimento del benessere delle vie urinarie. L'informazione medica si rivolge al medico specialista, ginecologo e urologo. E' un prodotto certificato Kosher, Halal, Milk free, Doping Free.