La Federal Reserve alza il costo del denaro a 2,25/2,50% (+0,25%). Le attese per il 2019 passano da tre a due rialzi, quindi i tassi dovrebbero arrivare sulla soglia del 3%. Per quello che riguarda la crescita del Pil del 2019 la Fed la ipotizza al 2,3% dal 3% del 2018. L'inflazione resta sotto il target, non c'e' quindi fretta di alzare i tassi ma ci sara' grande attenzione ai dati futuri.

(AM - www.ftaonline.com)