A fronte di indici azionari italiani in calo di circa due punti percentuali le azioni delle società dei servizi al cittadino limitano i danni e mostrano il proprio carattere difensivo. L'indice settoriale Ftse Italia Servizi Pubblici perde lo 0,16 per cento. Nel paniere principale Enel *cede lo 0,24%, *Hera *lo 0,67%, *Italgas *lo 0,17%, *Terna *lo 0,19 per cento. Fanno peggio *A2A, che segna un ribasso dell'1,39%, e Acea *(-2,09%). *ACSM-Agam guadagna invece in controtendenza l'1,11%, *Alerion *il 3,03%, *Iren *lo 0,62 per cento. Sottotono *Ascopiave *(-0,48%).

(GD - www.ftaonline.com)