Leonardo ha diffuso poco fa i risultati dell'esercizio 2018, archiviato con un utile netto pari a 510 milioni di euro, in rialzo dell'83%, mentre i ricavi sono saliti del 4,3% a 12,24 miliardi.
In crescita ane l'Ebitda che ha riportato un incremento del 4% a 1,12 miliardi di euro, mentre l'Ebit è calato del 15,3% a 715 milioni di euro.
A fine 2018 il gruppo evidenzia un indebitamento netto pari a 2,351 miliardi di euro, in riduzione dell'8,8% rispetto all'anno precedente.
Sulla base di questi risultati il Cda ha deciso di proporre all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo di 0,14 euro per azione, identico a quello dell'esercizio precedente.
Per il 2019 Leonardo prevede ricavi compresi tra 12,5 e 13 miliardi di euro e nuovi ordinativi per la stessa cifra, con una redditività in aumento tra 1,175 e 1,225 miliardi, mentre l'indebitamento netto di gruppo è atteso a circa 2,8 miliardi di euro.