Il settore anticiclico delle utility cerca ancora di limitare i danni nel contesto di mercati azionari italiani in pesante ribasso. Il Ftse Italia Servizi Pubblici cede lo 0,61 per cento a fronte di un Ftse Italia All Share in flessione di 2,87 punti percentuali. Nel paniere principale Enel *perde lo 0,92%, *Terna *lo 0,23%, *Italgas *l'1,01%, *Hera *lo 0,31% e *A2A *il 2,29 per cento. Fra i minori si segnalano *Acea (-0,42%) e *Iren *l'1,78 per cento.

(GD - www.ftaonline.com)