Si è riunito oggi il Consiglio di Amministrazione di Masi Agricola, società quotata sul mercato AIM Italia e tra i leader italiani nella produzione di vini premium, che ha approvato i risultati consolidati al 30 settembre 2019. Di seguito sono forniti i principali dati economici consolidati del Gruppo Masi nei primi nove mesi 2019, raffrontati con il corrispondente controperiodo e con l'intero esercizio 2018:

|(in migliaia di Euro)
CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO RICLASSIFICATO *|
9M-2019 |9M-2018 |Variazione |Variazione % |Esercizio 2018 |
|Ricavi |45.593 |45.139 |+454 |+1% |65.313 |
|EBITDA (
) |7.538 |9.045 | | |12.259 |
|EBITDA Margin (*) |16,5% |20,0% | | |18,8% ()|

(*) L'EBITDA indica il risultato prima degli oneri finanziari, delle imposte, degli ammortamenti delle immobilizzazioni, della svalutazione dei crediti, degli accantonamenti a fondi rischi e oneri e delle poste straordinarie. L'EBITDA rappresenta pertanto il risultato della gestione operativa prima degli ammortamenti e della valutazione di esigibilità dei crediti commerciali. L'EBITDA così definito rappresenta l'indicatore utilizzato dagli amministratori della Società per monitorare e valutare l'andamento operativo dell'attività aziendale. Siccome l'EBITDA non è identificato come misura contabile nell'ambito dei principi contabili di riferimento, non deve essere considerato una misura alternativa per la valutazione dell'andamento dei risultati operativi della Società. Poiché la composizione dell'EBITDA non è regolamentata dai principi contabili di riferimento, il criterio di determinazione applicato dalla Società potrebbe non essere omogeneo con quello adottato da altre entità e quindi non risultare con esse comparabile.