Mediaset comunica di aver ricevuto da Vivendi S.E. ("Vivendi") motivi aggiunti nell'ambito del procedimento RG 5880/2017, a valere anche come ricorso autonomo, avviato contro l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ("AGCom") e nei confronti di Mediaset. Con tali nuovi motivi, Vivendi chiede al TAR Lazio di annullare, previa adozione di misure cautelari, le comunicazioni dell'AGCom del 2.4.2020 e del 13.5.2020 con cui l'Autorità ha ritenuto di non dare seguito alla richiesta formulata da Vivendi di "confermare la cessazione delle misure di ottemperanza alla Delibera n. 178/17/CONS". L'udienza non è ancora stata fissata.

(RV - www.ftaonline.com)