Mediobanca (+4%) rimbalza in avvio di ottava nel tentativo di cancellare il segnale ribassista scattato la scorsa ottava con la violazione a 6,70 circa della base del canale disegnato dai minimi di marzo. Conferme sotto 6,52/6,53 porterebbero alla copertura del gap rialzista del 1 giugno a 5,922 euro. I prezzi dovranno riportarsi stabilmente al di sopra di area 6,92 per poter nutrire la speranza di riaffacciarsi in area 7,60/7,70 per un confronto con le resistenza critiche testate ripetutamente tra giugno e agosto.

(CC - www.ftaonline.com)