Mediobanca si muove da giugno all'interno di una fase laterale attualmente compresa tra i 6,13 e i 7,42 euro. I prezzi hanno cercato, senza successo, di forzare nelle ultime sedute il baricentro di questa fascia in area 6,80. Senza la rottura di quei livelli resta probabile un nuovo test di 6,13. Solo sotto questo supporto tuttavia segnale ribassista preoccupante. Oltre 6,80 atteso invece il test di area 7,42 euro.

(AM - www.ftaonline.com)