Mercati azionari euforici dopo l'annuncio di Pfizer (+14,3% nel pre-market al NYSE): il vaccino anti COVID-19 sviluppato con la tedesca BioNTech (+23,4% nel pre-market al NYSE), in base ai dati preliminari di uno studio condotto su larga scala, si è dimostrato efficace nel 90% dei casi. I due gruppi dichiarano che finora non sono emerse serie preoccupazioni di sicurezza e prevede di ottenere l'ok all'uso di emergenza negli USA. Pfizer-BioNTech prevede di produrre fino a 50 milioni di dosi entro fine anno e fino a 1,3 miliardi entro il 2021.

Il FTSE MIB segna +5,6%, l'EURO STOXX 50 +6,1%. I future sui principali indici americani: S&P 500 +3,7%, NASDAQ Composite +1,0%, Dow Jones Industrial +5,2%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)