CALEFFI comunica che il Consiglio di Amministrazione della controllata MIRABELLO CARRARA, specializzata nel segmento Home Luxury, ha approvato il progetto di bilancio 2015 e ha deliberato di proporre all'assemblea, convocata per il 21 marzo 2016, l'approvazione del progetto di quotazione sul mercato AIM Italia e di aumentare il capitale sociale fino ad un massimo di Euro 6 milioni di cui Euro 5,5 milioni da rivolgersi ad investitori qualificati, come definiti dall'art. 100, comma 1, lettera a) del TUF e dal combinato disposto degli articoli 34-ter, comma 1, lettera b) del Regolamento Consob n. 11971/99 e 26, comma 1, lett. d) del Regolamento Intermediari Consob ed Euro 500.000 da rivolgersi a soggetti diversi dagli investitori qualificati, in regime di esenzione di cui all'articolo 34-ter, comma 1, lettera c) del Regolamento 11971/99. Guido Ferretti, Amministratore Delegato di CALEFFI: "Il progetto di quotazione intrapreso dalla controllata Mirabello Carrara, la divisione lusso di Caleffi, rappresenta una tappa fondamentale per il consolidamento del nostro Gruppo. Portiamo su AIM Italia una eccellenza italiana nel Personal Luxury Goods, settore che registra nel 2015 un valore di mercato di 253 miliardi di euro, triplicato nel corso degli ultimi 20 anni e con stimate prospettive di continua crescita a livello globale." Alberto Adriano, Amministratore Delegato di MIRABELLO CARRARA: "Con la quotazione su AIM Italia Mirabello Carrara avrà un più elevato standing e nuove risorse finanziarie per affermare il proprio brand nell'ambito di un mercato che presenta un grande potenziale di crescita e nel quale i nostri asset strategici costituiscono i valori determinanti dei prossimi trend di consumo: esclusività Made in Italy, artigianalità e sostenibilità. La nostra strategia di sviluppo è focalizzata sull'ampliamento del Portafoglio Licenze con focus su Brand Luxury e sullo sviluppo del Made to Order per prestigiosi Retailer internazionali e affermate case di moda che intendano sviluppare un concetto di total look esteso anche alla casa. L'espansione internazionale ha come principali paesi target l'Europa, l'Asia e i Paesi emergenti, attraverso canali come department store, shop in shop e con forte attenzione al travel retail principalmente in aeroporti e stazioni." Mirabello Carrara, fondata nel 1978 a Milano come negozio di lusso nella famosa Brera, è specializzata nel segmento Home Luxury; nel 2012 avviene la fusione con Carrara, nota maison distribuita nelle più prestigiose boutique di lusso a livello nazionale e internazionale. Si caratterizza per una forte presenza all'estero ed esporta nel mondo lo stile, il design, l'esclusività, l'artigianalità e la sostenibilità di una produzione 100% Made in Italy realizzata nel distretto del Lago di Como. La Società vanta un ampio Brand Portfolio Luxury e Affordable Luxury, con Marchi propri (Mirabello e Carrara), in Licenza (Roberto Cavalli, Trussardi e Les Voiles de Saint Tropez) e realizza collezioni Made to Order per prestigiosi retailer internazionali. È presente con 8 corner nei principali department store internazionali e con 4 store di proprietà in Italia. Mirabello Carrara ha realizzato nel 2015 ricavi pari a 15,4 milioni di Euro, in crescita del 10% rispetto a 13,9 milioni di Euro nel 2014. La Società si caratterizza per una forte presenza internazionale, con ricavi realizzati all'estero pari a 7,1 milioni di Euro (46% del totale), +7,1% rispetto a 6,6 milioni di euro nel 2014. L'EBITDA è pari a 1,2 milioni di Euro, in crescita del 60% rispetto al 31 dicembre 2014 (0,7 milioni di Euro), corrispondente a un margine del 7,8%. L'EBIT ammonta a 0,54 milioni di Euro, in significativo incremento rispetto al 31 dicembre 2014 (0,15 milioni di Euro). L'Utile Netto, positivo per 0,2 milioni di Euro, è in netto miglioramento rispetto all'anno 2014 (negativo per 0,1 milioni di Euro). La Posizione Finanziaria Netta è pari a 3,3 milioni di Euro, in miglioramento rispetto a 5,3 milioni al 31 dicembre 2014; il Patrimonio Netto è pari a 1,5 milioni di Euro. Il team di quotazione è composto da: EnVent Capital Markets (NomAd & Global Coordinator), BDO (società di revisione), IR Top (Investor & Media Relations) e Legance Avvocati Associati (studio legale). L'Assemblea di Mirabello Carrara è stata convocata per il giorno 21 marzo 2016 alle ore 11,00 presso Legance Avvocati Associati, Milano.