Si fa seguito al comunicato emesso in data 16 gennaio 2017 con il quale DM Invest S.r.l. (l'"Offerente") ha reso noto i risultati definitivi della procedura per l'adempimento dell'obbligo di acquisto ai sensi dell'art. 108, comma 2, del TUF avente a oggetto 12.296.609 azioni ordinarie di Moleskine S.p.A. ("Moleskine" o l'"Emittente") e ha preannunciato il successivo espletamento della procedura congiunta per l'esercizio del diritto di acquisto ai sensi dell'art. 111 del TUF e per il contestuale adempimento dell'obbligo di acquisto ai sensi dell'art. 108, comma 1, del TUF (la "Procedura Congiunta").

Espletamento delle Procedura Congiunta avente a oggetto le azioni ordinarie Moleskine residue
L'Offerente rende noto di aver comunicato in data odierna all'Emittente, ai sensi e per gli effetti dell'art. 111, comma 3, del TUF, l'avvenuto deposito del controvalore complessivo necessario all'espletamento della Procedura Congiunta, pari a Euro 7.816.754,40, presso BNP Paribas Securities Services, succursale di Milano, su un conto corrente intestato all'Offerente medesimo (IBAN n. IT06Z0347901600000802090400), per il pagamento del corrispettivo dovuto ai titolari di 3.456.981 azioni ordinarie dell'Emittente, corrispondenti alla totalità delle azioni ordinarie dell'Emittente in circolazione non detenute dall'Offerente alla data di pagamento del corrispettivo dell'obbligo di acquisto ex art. 108, comma 2, del TUF, vale a dire al 18 gennaio 2017 (le "Azioni Residue"). Conseguentemente, in data odierna ha efficacia il trasferimento della proprietà delle Azioni Residue a favore dell'Offerente, con conseguente annotazione a libro soci da parte di Moleskine.

*Revoca delle azioni ordinarie Moleskine dalla quotazione *