Molmed (+2,95%) scende seguendo il tracciato del canale ribassista disegnato dai top di metà aprile, i cui riferimenti si collocano a 0,41 e 0,35 euro. Reazioni dai livelli attuali o dal limite inferiore dovranno spingersi oltre 0,41 euro per archiviare la correzione e dare al titolo la possibilità di riattivare il movimento ascendente partito lo scorso autunno in direzione di target a 0,4710, poi a 0,50, picco dello scorso luglio. Sotto 0,35 via libera verso 0,32 euro.

(CC - www.ftaonline.com)