Momento delicato per Poste che ha tentato venerdi' con il test di area 7,25 di superare, come già il 19 dicembre, il 50% di ritracciamento del ribasso dal top di maggio e il lato alto del canale ribassista tracciato sempre dal top di maggio. Oltre area 7,25/30 obiettivi a 7,50 e 7,93, gap del 2 agosto. Sotto 7,06, top dell'8 novembre, supporti a 6,72, linea che sale dal minimo di ottobre, e a 6,47 euro.

(AM - www.ftaonline.com)