Banca MPS +4% balza in avanti grazie alle indiscrezioni del Sole 24 Ore secondo cui il governo italiano sta trattando con la Commissione Europea per liberare Rocca Salimbeni di circa due terzi dei crediti deteriorati che gravano sul suo bilancio. Si parla di circa 10 miliardi di euro di NPL che potrebbero essere oggetto di uno spin off in una società, da fondere poi con AMCO Asset Management Company (nuovo nome della SGA controllata dal Tesoro). L'operazione tenderebbe a facilitare la vendita di MPS, dato che il ministero dell'Economia si è impegnato con Bruxelles a uscire dal capitale (ha il 68%) entro fine anno.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)