Myovant Sciences ha segnato un rally del 20,48% lunedì al Nyse, dopo che la controllante Sumitovant Biopharma (sussidiaria dalla giapponese Sumitomo Dainippon Pharma) ha annunciato un accordo con Pfizer per la commercializzazione del Relugolix, farmaco già approvato dalla U.S. Food and Drug Administration (Fda) per la cura del cancro alla prostata ma che è sotto revisione in Usa ed Europa anche per l'utilizzo in forme tumorali femminili. Myovant riceverà da subito 560 milioni di dollari ma il valore complessivo dell'accordo potrebbe arrivare fino a 4,2 miliardi.

(RR - www.ftaonline.com)