Neurosoft S.A. - la software house quotata su AIM Italia con Nomad Banca Intermobiliare – comunica che Mavroeidis Angelopoulos, presidente del consiglio di amministrazione, ha presentato oggi le proprie dimissioni dal board per via di crescenti pressioni professionali. Il manager ricopriva il ruolo da 5 febbraio 2003. Le sue dimissioni saranno efficaci dal prossimo 1° febbraio 2019.

"Ringraziamo Mavroeidis (Makis) per il suo contributo a Neurosoft sin dal 2003 quando decise di unirsi alla società", ha dichiarato il CEO Nikolaos Vasilonikolidakis. "Makis ha visto Neurosoft trasformarsi da semplice idea a realtà di rilievo nelle sue aree di attività. E' stato un componente impegnato e di peso del consiglio di amministrazione. Abbiamo concordato che questo è il momento giusto per un suo passo indietro dati i crescenti impegni e obblighi professionali. Vorrei ringraziarlo personalmente per la sua leadership e il supporto positivo; gli sono grato per il contributo al successo di Neurosoft e augurargli il meglio per il futuro".

In accordo con le regole dell'AIM Italia e la legislazione vigente, in vista della volontà di mantenere informata la comunità degli investitori, la società emetterà una nota dopo la nomina del nuovo membro del cda che rimpiazzerà il consigliere uscente entro pochi giorni. Mavroeidis Angelopoulos a oggi controlla 327.353 azioni, pari all'1.28% del capitale azionario di Neurosoft (25.584.594 azioni).

(GD - www.ftaonline.com)