Avvio di settimana tutto in salita per Nexi che, dopo aver ceduto lo 0,23% venerdì scorso, oggi ha imboccato subito la via dei guadagni.

Nexi tra le migliori blue chips

Il titolo, che mostra più forza del Ftse Mib e occupa la seconda posizione nel paniere delle blue chips, negli ultimi minuti passa di mano a 15,295 euro, a poca distanza dai top intraday toccati fino ad ora, con un rialzo dell'1,59% e oltre 230mila azioni trattate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 3,2 milioni di pezzi.

Nexi sale in attesa che scatti limite a uso contanti

Nexi catalizza gli acquisti in vista dell'1 luglio, giorno da cui saranno in vigore due misure approvate con il Dl 124/19, per incentivare l`uso dei pagamenti digitali in Italia.

In particolare: il tetto all`uso del contante scenderà da 3.000 a 2.000 euro ed è destinato a calare ulteriormente a 1.000 euro da gennaio 2022.

Nexi: credito di imposta su commissioni pos

Inoltre, partirà un credito d`imposta del 30% sulle commissioni pagate da commercianti e professionisti che accettano transazioni con carte o altri strumenti elettronici. Il credito spetta se i ricavi o i compensi dell`anno d`imposta precedente non hanno superato i 400.000 euro.

Nexi sotto la lente di Equita SIM

Gli analisti di Equita SIM ritengono che tali misure aiuteranno la transizione cashless che, del resto, è comunque in accelerazione dopo lo scoppio di Covid-19.

Confermata intanto la view cauta su Nexi che secondo la SIM milanese merita una raccomandazione "hold", con un prezzo obiettivo a 13,5 euro.