Nexi (+1,1%) positiva ma in attesa di spunti per superare a 12,53 circa il lato superiore del flag ribassista disegnato dai record del 2 gennaio. La rottura anche di tali massimi a 12,794 euro spianerebbe la strada verso target a 13,75 circa, lato alto del canale che sale dai minimi di novembre. Nella direzione opposta cali sotto area 12 aprirebbero spazi di discesa verso 10,80/10,85, supporto determinante nel breve termine.

(CC - www.ftaonline.com)