Nexi sta premendo contro il record di inizio gennaio a 12,79 circa (massimo odierno a 12,806 euro). La tendenza rialzista in atto dai minimi di novembre sembrerebbe essere ripresa dopo l'interruzione delle ultime sedute, prossimo target a 13,33 euro, poi resistenza a 14 euro. Discese sotto la media esponenziale a 10 giorni, a 12,27, potrebbero invece anticipare il test di area 11 euro, 50% di ritracciamento del rialzo dai minimi di novembre.

(AM - www.ftaonline.com)