*Nova Re SIIQ *rende noto che in data 5 ottobre 2018 si è concluso il periodo di adesione all'offerta pubblica di acquisto volontaria e parzialepromossa dalla Società(l'"Offerta") su n. 239.256 azioni proprie, pari al 2,3054% del proprio capitale sociale(il "Quantitativo Massimo"). Sulla base dei risultati provvisori dell'Offerta comunicati dall'Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni, SPAFID, alla data di chiusura del periodo di adesione risultano portate in adesione all'Offerta complessive n. 464.793 azioni Nova Re, pari al 194,2660% del Quantitativo Massimo oggetto dell'Offerta e al 4,4786% del capitale sociale della Società.

Come indicato nel comunicato stampa del 12 settembre 2018, l'Offerta prevede l'applicazione del riparto secondo il metodo proporzionale (con arrotondamento per eccesso al numero intero di azioni ordinarie Nova Re più vicino) qualora le azioni portate in adesione all'Offerta risultino superiori al Quantitativo Massimo di azioni oggetto dell'Offerta stessa.

Tenuto conto dei risultati provvisori dell'Offerta, il coefficiente di riparto provvisorio è pari al 51,4758%. Si rammenta che il corrispettivo dell'Offerta per ciascuna azione portata in adesione e ritirata è pari ad Euro 5,48, e sarà pagato agli aderenti all'Offerta, a fronte del contestuale trasferimento della proprietà delle relative azioni, il quinto giorno di borsa aperta successivo alla data di chiusura del periodo di adesione, e cioè il 12 ottobre 2018.

Le azioni in eccedenza che, per effetto del riparto proporzionale, non saranno acquistate nell'ambito dell'Offerta, verranno rimesse a disposizione degli aderenti, senza addebito di oneri o di spese a loro carico,entro il primo giorno di borsa aperta successivo alla comunicazione dei risultati definitivi dell'Offerta.