NVP, PMI Innovativa attiva nella realizzazione end-to-end di contenuti per network televisivi e servizi broadcasting, comunica che i ricavi al 31 dicembre 2020, non soggetti a revisione contabile, si attestano a circa 6,3 milioni di euro (vs 7,3 milioni di euro al 31 dicembre 2019) e il valore della produzione a circa 7,3 milioni di euro (vs 7,7 milioni al 31 dicembre 2019).

I ricavi realizzati in Italia ammontano a circa 5,4 milioni di Euro (vs 5,5 milioni di euro al 31 dicembre 2019) confermando il posizionamento di NVP tra i leader del mercato nazionale.

Gli effetti della pandemia hanno penalizzato i ricavi realizzati all'Estero soprattutto a causa di una forte riduzione degli eventi sportivi internazionali.

Il primo semestre è stato fortemente condizionato dall'inizio della pandemia e dai primi lockdown nazionali ed internazionali, con ricavi pari a 1,3 milioni di euro, in contrazione rispetto a 3,0 milioni di euro nel 1H 2019 per effetto dello slittamento di alcune tra le principali competizioni internazionali in programma in quel periodo.

Circa il 40% degli eventi a budget per il 2020 sono stati cancellati, di questi il 50% circa è stato riprogrammato per il 2021.

Nel secondo semestre i ricavi si attestano a 5,0 milioni di euro, in crescita del +17% rispetto al secondo semestre 2019 (4,3 milioni di euro) evidenziando sia l'adattamento della programmazione degli eventi all'incertezza causata dalla pandemia, che la crescita in valore assoluto del volume di affari Nel corso dell'esercizio, il venir meno di alcune competizioni sportive non internazionali, ha consentito a NVP di concentrarsi sul segmento dei programmi da studio, incrementando la realizzazione di programmi televisivi e di contenuti live per l'Entertainment.

Nello specifico la società si è aggiudicata importanti commesse tra cui la Visita Ufficiale del Presidente della Repubblica di Germania Frank-Walter Steinmeier a Milano, la Prima del Teatro San Carlo di Napoli, il Taobuk Festival Taormina, il programma Un'ora Sola Vi Vorrei condotto da Enrico Brignano, DiMartedì, talk show condotto da Giovanni Floris in onda su LA7 e Name That Tune, programma musicale condotto da Enrico Papi.

NVP ha inoltre potenziato la fornitura di servizi streaming ottenendo commesse tanto in ambito sportivo che musicale. Di rilievo la produzione delle Conferenze stampa pre e post-partita svoltesi in prossimità dei match di Champions League nei mesi di ottobre, novembre e dicembre, nonché la diretta streaming organizzata presso l'abitazione di Andrea Bocelli, in occasione della presentazione del nuovo album Believe.

Per quanto riguarda la produzione di eventi sportivi, nel corso dell'esercizio NVP si è aggiudicata le partite, sia in casa che fuori casa, della Ternana Calcio, squadra capolista del campionato di serie C, trasmesse sul Digitale terrestre.

Il Management di NVP, forte dell'esperienza che ha caratterizzato il 2020, stima che soltanto un numero limitato di commesse in programmazione per il 2021 potrebbe esser sensibile al protrarsi degli effetti della pandemia, nello specifico eventi sportivi di caratura minore ed eventi pubblici locali; Inoltre, l'operatività a pieno regime del nuovo OB7 consentirà di dare un'importante spinta alla crescita dei ricavi.

Nel corso del 2021 il Management si attende inoltre significativi sviluppi sulle trattative di M&A già avviate e che potrebbero determinare un forte upside sia per l'ampliamento del parco tecnologico sia in termini di volumi di business.

Massimo Pintabona, Amministratore Delegato di NVP: "Ora più che mai lo Sport Internazionale e l'Entertainment richiedono produzioni di altissima qualità. Nella prima parte dell'anno abbiamo voluto cogliere lo slittamento di alcune competizioni sportive come opportunità per intensificare il processo volto all'ottimizzazione ed efficientamento della nostra capacità produttiva e della nostra avanguardia tecnologica, dando vita al nuovo OB7. I risultati realizzati nel secondo semestre, con il forte incremento dei ricavi e con la regolare ripresa degli eventi, ci fa affrontare con entusiasmo le nuove sfide del 2021, consapevoli di avere la flessibilità necessaria per poter continuare ad essere sempre al fianco dei nostri clienti e di tutti gli spettatori. Con la delega ad aumentare il capitale deliberata a dicembre, ci siamo dotati della flessibilità operativa necessaria per proseguire al meglio la nostra strategia di crescita per linee esterne e selezionare le migliori opportunità tecnologiche che si prospetteranno."

(GD - www.ftaonline.com)