Balzo in avanti dell'oro dopo l'apertura della Fed a un possibile futuro taglio del costo del denaro. Le quotazioni dell'oro si sono spinte fino a 1390 dollari, livello più alto da settembre 2013, attestandosi questa mattina a 1386 dollari (+2,8%).

(CC - www.ftaonline.com)