Bund future, compare un pattern ribassista. Nelle ultime settimane il derivato tedesco è rimasto a contatto con la resistenza a 160 punti circa senza riuscire a superarlo. In questo punto ha incontrato una resistenza definita dal lato superiore di un canale che segue il movimento rialzista partito a febbraio. Il mancato superamento di questo ostacolo ha comportato giovedì il cedimento dei supporti a 159 circa, base del "rounding top" disegnato da fine marzo, con conseguente accelerazione verso 158/158,30 circa, dove transita orizzontalmente la media mobile a 200 giorni. Discese sotto 157,75 potrebbero poi alimentare nuovi cali. Eventuali ribassi assumerebbero però connotati preoccupanti solo sotto area 156. Oltre 159,70 verrebbe invece riattivato il movimento partito a febbraio in direzione dei top di fine anno a 161 circa.

(CC - www.ftaonline.com)