Secondo Richard Clarida, vice chairman del Board of Governors della Federal Reserve (Fed), l'economia Usa è in pieno recupero dopo il duro colpo incassato per l'epidemia di coronavirus, ma potrebbe volerci un altro anno prima di una vera ripresa che faccia tornare il Paese ai livelli pre-Covid-19. Intervenendo lunedì a un evento virtuale dell'American Bankers Association, Clarida ha notato come siano necessarie maggiori misure monetarie e fiscali per sostenere l'economia durante la ripresa. "Parlando a nome della Fed, posso assicurarvi che ci impegniamo a utilizzare la nostra gamma completa di strumenti per sostenere l'economia e per contribuire a garantire che la ripresa da questo periodo difficile sarà il più robusta e rapida possibile", ha sottolineato.

(RR - www.ftaonline.com)