Perrigo balza del 19% al Nyse. Il produttore di farmaci generici ha rivisto al rialzo la guidance 2017 dopo un secondo trimestre più forte del previsto. Per l'esercizio in corso la società ora stima un utile per azione adjusted compreso tra 4,45 e 4,70 dollari (consensus 4,28 dollari). Nel secondo trimestre l'Eps adjusted si è attestato a 1,22 dollari su ricavi per 1,238 miliardi. Gli analisti avevano previsto un Eps a 0,92 dollari su ricavi per 1,175 miliardi.

(RV - www.ftaonline.com)