Petroliferi deboli: Tenaris -0,9%, Saipem -0,3%, Eni -0,4%. Il greggio arretra dai massimi da inizio dicembre toccati ieri pomeriggio. I future marzo segnano per il Brent 61,95 $/barile (da 63,10 circa), per il WTI 53,40 $/barile (da 54,40 circa).

(SF - www.ftaonline.com)