In verde i petroliferi Tenaris +0,9%, Eni +0,4%, Saipem +0,3% nonostante che il greggio abbia annullato il rimbalzo dai minimi di ieri. Il future luglio sul Brent segna 69,60 $/barile, il future giugno sul WTI segna 61,20 $/barile.

(SF - www.ftaonline.com)