Piaggio (+1,77%) ha interrotto a inizio giugno il rialzo intrapreso a marzo. I prezzi dovranno superare area 2,40 per inviare segnali di forza in grado di riattivare il movimento rialzista per target a 2,63 almeno. Segnali di debolezza invece sotto quota 2/2,05 per supporti a 1,83 poi a 1,65 circa.

(CC - www.ftaonline.com)