Avvio positivo a Piazza Affari. L'indice Ftse Mib segna un +0,12% a 22.826 punti, mentre l'All Share registra un +0,12% a 25.101 punti. 

Apertura in calo per lo spread fra Btp e Bund. Il differenziale segna 127 punti dopo i primi scambi contro i 130 della chiusura di venerdì. Il rendimento del decennale italiano è pari all'1,99%.

Avvio di settimana stabile per l'euro dopo le turbolenze dei giorni scorsi. Nei primi scambi la moneta unica europea segna 1,2416 contro il dollaro. In Asia lo yen perde quota verso il biglietto verde Usa a 106,4 (-0,3%).

Partenza in rialzo per il prezzo del petrolio. Il greggio Wti del Texas avanza dell'1,2% a 62,4 dollari la barile mentre il Brent del Mare del Nord cresce dello 0,7% a 65,33 dollari.

Oro poco mosso sui mercati. Il metallo con consegna immediata scambia a 1347,7 dollari l'oncia in Asia. Il mercato guarda alle quotazioni del dollaro che, la settimana scorsa, hanno subito diversi giorni di turbolenze.