Petrolio: chiusura in rally ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono salite del 3,77% a 53,9 dollari. Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia.

Wall Street: conclusione in buon rialzo ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dell'1,35% e dello 0,97%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 7.953,88 punti, in progresso dell'1,39%.

Dati Macro ed Eventi Usa: si segnala solo l'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari.

L'evento clou della seduta sarà il meeting della Fed, al termine del quale arriverà l'annuncio sui tassi, destinati a rimanere fermi nel range 2,25%-2,5%.  A seguire la conferenza stampa del presidente Powell.

Dati Macro ed Eventi Europa: si guarderà all'Italia dove sarà diffuso il dato relativo alla bilancia commerciale che dovrebbe mostrare un saldo positivo in rialzo da 4,625 a 4,55 miliardi di euro.

Oggi si concluderà a Sintra il Forum annuale della BCE e nel pomeriggio è previsto un nuovo discorso del presidente Draghi.

Risultati societari a Piazza Affari: da seguire BB Biotech che presenterà la relazione semestrale, mentre da OVS sono attese informazioni aggiuntive sul primo trimestre 2019-2020.