Piazza Affari in verde, brillano i BTP. BCE: tassi confermati, attesa per FOMC e Brexit. FTSE MIB +0,20%.

*Il FTSE MIB segna +0,20%, il FTSE Italia All-Share +0,15%, il FTSE Italia Mid Cap -0,17%, il FTSE Italia STAR -0,27%.

BTP in netto progresso.* Il decennale rende il 2,54% (-8 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 256 bp (-7 bp) (dati MTS).

*Mercati azionari europei in rialzo: *Euro Stoxx 50 +0,4%, FTSE 100 -0,1%, DAX +0,6%, CAC 40 +0,4%, IBEX 35 +0,6%.

Nella riunione odierna, il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE) ha confermato il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali allo 0,00%. Confermati anche i tassi di interesse sul meccanismo di rifinanziamento marginale e sulla linea di deposito allo 0,25% e -0,40% rispettivamente. Il presidente della BCE, Mario Draghi, durante la conferenza stampa ha affermato che persistono incertezze sulla crescita europea e gli ultimi dati confermano un rallentamento avviato alla fine del 2018: è quindi necessario di un grado elevato di politica monetaria accomodante nonostante alcuni segnali positivi pur provenienti dall'economia UE.

*Pochi minuti prima dell'apertura di Wall Street i future sui principali indici USA sono in verde: S&P 500 +0,2%, Nasdaq 100 +0,1%, Dow Jones Industrial +0,2%.

Greggio poco sotto i massimi da inizio novembre toccati ieri, petroliferi in positivo.* Il future giugno sul Brent segna 70,85 $/barile (da 71,30 circa), il future maggio sul WTI segna 64,40 $/barile (da 64,70 circa). L'indice EURO STOXX Oil & Gas segna +0,5%. A Milano Saipem +0,6%, Tenaris +0,4%, Eni +0,4%.

Bancari sopra la parità: l'indice FTSE Italia Banche segna +0,2%. Bene Banco BPM +0,6%, UniCredit +0,1%, Intesa Sanpaolo +0,2%. In evidenza UBI Banca +1,4% dopo la notizia dell'assoluzione, "perché il fatto non sussiste", pronunciata oggi da parte del giudice per le indagini preliminari di Milano in rito abbreviato nei confronti della controllata IW Bank. Il procedimento riguardava 14 imputati, tra cui la stessa IW Bank, con l'ipotesi accusatoria di ostacolo all'esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza.