Piazza Affari poco mossa: vendite su STM, bene FCA e Saipem. FTSE MIB -0,06%.

*Mercati azionari europei deboli. Wall Street negativa: *a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 -0,4%, Nasdaq Composite -1,1%, Dow Jones Industrial -0,1%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,06%, il FTSE Italia All-Share a -0,03%, il FTSE Italia Mid Cap a +0,14%, il FTSE Italia STAR a +0,02%.

Per quanto riguarda i dati macroeconomici della giornata, negli USA l'indice Pending Home Sales (vendite di case con contratti ancora in corso) ha evidenziato un incremento dello 0,9% nel mese di giugno dopo il decremento dello 0,5% a maggio (-1,3% ad aprile). Gli addetti ai lavori avevano stimato una variazione positiva pari allo 0,4% mese su mese. La Commissione Europea ha reso noto che l'Indice di Fiducia dei Consumatori in luglio si è attestato a un tasso annuale di -0,6 punti risultando pari al consensus e alla lettura precedente.L'indicatore di fiducia economica (ESI) è rimasto praticamente invariato nell'area dell'euro (-0,2 punti a 112,1) e dell'UE (+0,1 punti a 112,3). Nel complesso, l'evoluzione degli ultimi quattro mesi è stabile, con entrambi gli indicatori che hanno registrato un lieve calo da marzo (-0,7 punti nell'area dell'euro e -0,4 punti nell'UE). In Germania, l'Ufficio Federale di Statistica (Destatis) ha reso note le stime preliminari sull'inflazione. L'indice dei prezzi al consumo è atteso in crescita dello 0,3% a luglio rispetto a giugno (inferiore alle attese fissate su un incremento dello 0,4% ma superiore al +0,1% della rilevazione precedente). L'indice è previsto in crescita del 2% su base annuale, dal +2,1% della rilevazione precedente (consensus +2,1%).