Pininfarina -9,7% a 1,1960 euro: Banca Akros ha confermato il giudizio neutral e tagliato pesantemente il target da 2,35 a 1,30 euro. Pininfarina ha chiuso il primo semestre 2019 con un risultato netto negativo per 2,6 milioni di euro contro l'utile di 3,1 milioni del primo semestre 2018. Il valore della produzione è calato a 46,4 milioni da 55,3 milioni. La posizione finanziaria netta è negativa di 7,3 milioni di euro rispetto al valore positivo di 5,2 milioni di euro del 31 dicembre 2018 (valore positivo di 3,8 milioni di euro al 30 giugno 2018). Peggiorata la guidance 2019: riduzione del valore della produzione di circa il 10% rispetto al 2018 ed un risultato operativo negativo, la previsione precedente indicava valori inferiori in termini di valore della produzione e di risultato operativo rispetto al 2018.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)