Con riferimento all'attività di dismissione del portafoglio immobiliare residuo del fondo "Tecla - Fondo Uffici" (il "Fondo") e facendo seguito al comunicato stampa del 29 settembre scorso, Prelios SGR S.p.A. (la "SGR") rende noto che, in data 6 dicembre 2017, in considerazione del mancato esercizio nei termini di legge dei relativi diritti di prelazione spettanti ai soggetti aventi diritto, si è perfezionato il trasferimento in favore di un FIA immobiliare riservato gestito da DeA Capital Real Estate SGR S.p.A. (già IDeA Fimit SGR S.p.A.) degli immobili siti in Pozzuoli, Via Campi Flegrei n. 34 e Milano, Corso Garibaldi n. 99.

Contestualmente al suddetto trasferimento è stata versata a favore del Fondo una somma pari a Euro 39.950.000 (al netto di IVA e oneri accessori), a saldo del prezzo di Euro 69.900.000 (al netto di IVA e oneri accessori), convenuto per la complessiva operazione di compravendita finalizzata lo scorso 29 settembre, fermo restando il deposito dell'importo di Euro 350.000 in un escrow account presso il depositario del Fondo a garanzia di taluni impegni assunti nell'ambito della compravendita.

Si rammenta che nell'ambito dell'operazione di compravendita sono state, altresì, stipulate polizze assicurative in favore dell'acquirente a copertura degli eventuali rischi connessi alla situazione di fatto e di diritto degli immobili, in modo da consentire l'ordinato e tempestivo completamento del processo di liquidazione del Fondo ed evitare potenziali sopravvenienze passive in capo a quest'ultimo.

Con il perfezionamento del trasferimento degli immobili di Pozzuoli e Milano si è, quindi, completato il processo di dismissione del portafoglio immobiliare residuo del Fondo entro il termine di durata dello stesso (i.e. 31 dicembre 2017).