Prosegue il buon momento di Esprinet (+7,25%) che accelera al rialzo fino a 3,71 e tocca il picco di maggio. L'eventuale rottura di questo limite proietterebbe target oltre i 4 euro, sui top annuali, a 4,15 circa e più in alto a 4,285 euro, massimo di novembre. Rischio di ritorno alla debolezza invece sotto 3,28 circa, massimo di luglio.

(CC - www.ftaonline.com)