Prospettive incerte per Atlantia

Avvio di ottava incerto per Atlantia che deve confermare i progressi visti nel corso della precedente ottava quando i prezzi sono risaliti dai minimi a 13,67 euro.

Avvio di ottava incerto per Atlantia che deve confermare i progressi visti nel corso della precedente ottava quando i prezzi sono risaliti dai minimi a 13,67 euro. Il superamento dei massimi di settimana scorsa a 15,32 euro rappresenta un primo fondamentale passo in tale ottica, preludio al ritorno sulle resistenze a quota 16,60. Solo l'abbattimento di quest'ultimo livello permetterebbe tuttavia di guardare al futuro del titolo con minor apprensione, prospettando il ritorno sui massimi annuali a 19,10 euro (target intermedi a 18 e 18,50 circa). Nuove indicazioni di debolezza invece gia' sotto 14,35 per 13,65 e 13 euro circa. (SF)