Quadro grafico interessante per La Doria (-0,21%) che ha raggiunto a 9,76 circa il livello più alto dallo scorso novembre. Il titolo appare ben impostato al rialzo per raggiungere target a 10,80 e 11,50. Tuttavia i segnali di ipercomprato presenti sugli oscillatori grafici potrebbero favorire prese di beneficio prima che i prezzi possano accelerare verso gli obiettivi indicati. Possibile debolezza sotto 8,70 preludio al ritorno in area 8.

(CC - www.ftaonline.com)