Qualcomm crolla del 7,36% al Nasdaq (peggiore performance di un S&P 500 che venerdì ha limitato allo 0,13% suo declino), dopo che Bloomberg ha riportato che Apple svilupperà un suo modem cellulare per gli iPhone. Cupertino attualmente utilizza quelli di Qualcomm, leader nel segmento grazie a livelli di ingegneria specializzata e know-how costruiti in decenni e sostenuti da rapporti spesso esclusivi con le telecom. Per gli esperti il potenziale di successo di Apple nello sviluppo di un modem all'avanguardia non è affatto garantito e le ci vorranno comunque almeno cinque anni. Apple aveva chiuso in declino dello 0,67% venerdì al Nasdaq.

(RR - www.ftaonline.com)