Rai Way (-3,57%) indietreggia bruscamente dopo aver messo sotto assedio la resistenza critica a 5,95, senza però riuscire a superarla. Le quotazioni sono crollate a contatto con la media mobile a 50 giorni, a 5,65 circa, avvicinando i minimi di luglio a 5,62 euro. L'eventuale violazione di questi riferimenti spianerebbe la strada a ribassi più ampi verso almeno area 5,20 per il test della trend line che sale dai minimi di marzo. Reazioni dai livelli attuali dovranno invece spingersi oltre i 6 euro per riattivare la crescita verso obiettivi a 6,50 circa, sui massimi di dicembre.

(CC - www.ftaonline.com)