Ratti SpA. Il consiglio di amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2016.

Dati consolidati al 31 marzo 2016:
- Fatturato: Euro 19,7 milioni (31.03.2015: Euro 20,6 milioni).
- Margine Lordo (EBITDA): Euro 0,8 milioni (31.03.2015: Euro 1,6 milioni).
- Risultato di Gruppo ante-imposte: Euro 0,1 milioni (31.03.2015: Euro 0,7 milioni).
- Posizione finanziaria netta: - Euro 4,4 milioni (31.12.2015: - Euro 1,5 milioni).

Guanzate (CO), 12 maggio 2016 - Il Consiglio di Amministrazione di Ratti S.p.A., società leader nella creazione, produzione e distribuzione di tessuti di alta gamma a livello internazionale, ha approvato in data odierna i risultati consolidati al 31 marzo 2016.

Prevedibile evoluzione della gestione
In un contesto di riferimento caratterizzato dalla debolezza di alcuni segmenti di mercato, e tenuto conto della variazione del mix delle vendite, il primo trimestre 2016 si è concluso con una flessione dei ricavi e della marginalità rispetto al corrispondente periodo dell'esercizio precedente. Sulla base dell'andamento della raccolta ordini alla data odierna si ritiene che tali dinamiche persisteranno fino alla fine del primo semestre

(SF)